Balneari Cesenatico

MOSAICO IN TOUR

È un’officina itinerante su quattro ruote, un “bus del mosaico” con attrezzature e insegnanti, che si sposta sulla costa romagnola per insegnare l’arte musiva. I laboratori di Mosaico in tour, giunto alla IX edizione, sono ogni anno sempre più ricercati. Da Cervia, Ravenna fino a Ferrara sono un centinaio quelli già prenotati per l’estate in arrivo. Cultura e tradizione nei laboratori più attesi da grandi e piccini. Da maggio a settembre sulle spiagge da Ferrara a Pinarella di Cervia, passando per i lidi ravennati, tornano le officine del mosaico in spiaggia.

La ricetta di Mosaico in tour festeggia il successo dei grandi numeri. Se per l’estate 2014 erano più di ottanta i laboratori già prenotati, nel 2015 sono circa un centinaio, numero che conferma il grande successo e la grande richiesta registrata da un’iniziativa che porta l’arte del mosaico, tipicità del territorio, sulla riviera romagnola nella stagione estiva.

Sempre più turisti sono interessati alla storia e all’arte che rappresenta il territorio e Mosaico in tour, nato da un’idea di Silvana Costa per coinvolgere i bambini, è sempre più ricercato dagli adulti che desiderano imparare a fare un mosaico con le proprie mani e portarlo a casa come ricordo. Diventa un momento di gioco e aggregazione per emozionarsi insieme ai figli, ma anche un interesse per conoscere meglio il patrimonio artistico dei mosaici che in Ravenna raggiunge la sua massima espressione nel passato ma anche nell’artigianato e nel design contemporaneo.

Un vero e proprio “bus del mosaico”, perfettamente attrezzato su quattro ruote, con insegnanti, artisti e tessere colorate, tipiche di questa antica arte per insegnare quella che rappresenta la tradizione artistica più importante della città di Ravenna, trasformando l’arte in gioco e nell’intrattenimento più bello che si possa sperimentare, con mamma e papà, con i piedi nella sabbia o a bordo piscina, in spiaggia, in albergo, in campeggio.

Lo staff di Mosaico in tour non perde mai d’occhio gli allievi insegnando loro dalle basi teoriche fino alla realizzazione pratica di un mosaico che rimane all’esecutore in ricordo. Massima attenzione è dedicata alla qualità del servizio, con l’impiego di materiali tipici, gli stessi usati dai mosaicisti e le paste vitree, le stesse paste che usavano gli antichi per i mosaici di Ravenna.

Le piccole tessere sono le stesse che compongono le monumentali opere che hanno reso Ravenna famosa nel mondo. I bambini e i ragazzi scoprono così le eccellenze storiche e artistiche del territorio, oltre a confrontarsi con le proprie abilità manuali e, perché no, ad armeggiare con pinze e tenaglie cioè, attrezzi che in genere è vietato toccare.

APPUNTAMENTI:
17 Giungo - ponente dalle 10.00 alle 12.00
17 Giugno - Valverde dalle 16.00 alle 18.00
22 Giugno- Zona Cesarini dalle 10.00 alle 12.00
03 Luglio - Spiaggia libera Diamanti dalle 10.00 alle 12.00